TETRIZOLINA BOUTY 0,5 MG/ML COLLIRIO, SOLUZIONE Visualizza ingrandito

TETRIZOLINA BOUTY 0,5 MG/ML COLLIRIO, SOLUZIONE

024507030

New product

0,5 MG/ML COLLIRIO, SOLUZIONE20 CONTENITORI MONODOSE DA 0,3 ML



TETRIZOLINA BOUTY collirio è indicato nel trattamento di irritazione, arrossamento, congestione e prurito oculare scatenati da cause allergiche, chimiche o fisiche (fumi, polveri, luci intense, riverbero solare o da neve).

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

7,60 €

Ulteriori informazioni

DENOMINAZIONE

TETRIZOLINA BOUTY 0,5 MG/ML COLLIRIO, SOLUZIONE

PRINCIPI ATTIVI

TETRIZOLINA BOUTY 0,5 mg/ml collirio, contenitore monodose 100 ml di soluzione contiene: • principio attivo: tetrizolina cloridrato 50 mg. TETRIZOLINA BOUTY 0,5 mg/ml collirio, flacone 8 ml 100 ml di soluzione contiene: • principio attivo: tetrizolina cloridrato 50 mg; • Eccipiente con effetti noti: benzalconio cloruro. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

ECCIPIENTI

TETRIZOLINA BOUTY 0,5 mg/ml collirio, flacone 8 ml Acqua distillata di camomilla, acqua distillata di tiglio, disodio fosfato dodecaidrato, potassio diidrogeno fosfato, sodio cloruro, disodio edetato, polisorbato 80, benzalconio cloruro (vedere paragrafo 4.4), acqua purificata. TETRIZOLINA BOUTY 0,5 mg/ml collirio, contenitore monodose: Disodio fosfato dodecaidrato, sodio fosfato monobasico, disodio edetato, sodio cloruro, acqua purificata.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

TETRIZOLINA BOUTY collirio è indicato nel trattamento di irritazione, arrossamento, congestione e prurito oculare scatenati da cause allergiche, chimiche o fisiche (fumi, polveri, luci intense, riverbero solare o da neve).

CONTROINDICAZIONI/EFFET TI INDESIDERATI

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1 o verso sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Soggetti affetti da glaucoma ad angolo stretto o da altre gravi patologie oculari. Per la presenza di benzalconio cloruro TETRIZOLINA BOUTY collirio in flacone è controindicato nei portatori di lenti a contatto morbide. Bambini al di sotto dei tre anni di età.

POSOLOGIA

Posologia Una o due gocce da instillare, due o tre volte al dì nel fornice congiuntivale. Non superare le dosi consigliate. Modo di somministrazione Uso oftalmico. Prima dell’uso assicurarsi che il contenitore monodose sia intatto. TETRIZOLINA BOUTY in contenitore monodose va usato solo immediatamente dopo l’apertura. L’eventuale residuo non deve essere riutilizzato. Evitare che l’estremità del contenitore venga a contatto con l’occhio o con qualsiasi altra superficie.

CONSERVAZIONE

TETRIZOLINA BOUTY 0,5 mg/ml collirio, flacone 8 ml: Nessuna in particolare TETRIZOLINA BOUTY 0,5 mg/ml collirio, contenitore monodose: Conservare a temperatura inferiore a 25° C.

AVVERTENZE

Nel caso in cui si verificasse la persistenza o l’aggravamento della sintomatologia oculare dopo breve periodo di trattamento, consultare l’oculista; in ogni caso il medicinale non deve essere impiegato per più di 4 giorni consecutivi senza una corretta valutazione. Attenersi scrupolosamente alle dosi consigliate. Il medicinale, se accidentalmente ingerito o se impiegato per lungo tempo a dosi eccessive può determinare l’insorgenza di fenomeni tossici. TETRIZOLINA BOUTY va tenuto lontano dalla portata dei bambini; poiché l’ingestione accidentale può provocare sedazione spiccata. Il medicinale va somministrato con cautela in pazienti affetti da ipertiroidismo, disturbi cardiaci, diabete e iperglicemia. Popolazione pediatrica Tenere fuori dalla vista e della portata dei bambini. Informazioni importanti su alcuni eccipienti TETRIZOLINA BOUTY 0,5 mg/ml collirio, flacone contiene benzalconio cloruro che può causare irritazione agli occhi e decolorazione delle lenti a contatto morbide. Le lenti a contatto devono essere tolte prima dell’applicazione e riapplicate non prima di 15 minuti (per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1).

INTERAZIONI

Utilizzare con cautela nei soggetti in terapia con farmaci antidepressivi (inibitori delle MAO).

EFFETTI INDESIDERATI

L’uso del prodotto può talvolta determinare lieve midriasi (dilatazione pupillare), effetti sistemici da assorbimento (ipertensione, disturbi cardiaci, iperglicemia), nausea, cefalea. In tal caso è sufficiente interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Rare le manifestazioni di ipersensibilità. Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

SOVRADOSAGGIO

La prolungata instillazione di dosi eccessive di collirio può determinare l’insorgenza di stati tossici. Qualora ciò si verificasse, è sufficiente sospendere il trattamento.

GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Non sono note controindicazioni

30 altri prodotti della stessa categoria: